Moglie portata alla monta

933 Share

Moglie portata alla monta

Siloxide Utente Attivo. E si fermo in auto io ero in attesa nella pensilina e mi chiesero la strada da fare per andare in un posto era proprio dove divevo andare io. Adesso lo sai , dipende da te , io ti posso aiutare indirettamente. Per me si andiamo.! Fu una esplosione scandalosa di sessualità dentro di me. Mentre io non resistendo più a quella visione, sudato e accaldato sborravo il lenzuolo. Saremo in Africa! Te lo lubrificherà bene!

Era arredata in stile etnico-africano , molto bello e confortevole. Ti piace!? Gli extracomunitari? Ma io invece di smettere feci salire le labbra e la baciai in bocca iniziando a sbottonarle la camicetta. In quei mesi sia mia moglie che io, eravamo dimagriti,mangiavamo poco e bevevamo molto. Non è un inganno per farti del male. Scorreva sul suo corpo con le dita lunghe e nere , mentre le labbra si aprivano come ventose sui capezzoli rosa succhiandoli. E inutile dire che le piaceva essere posseduta sessualmente da quel negro. Osservare le sue grosse mani nere stringere le mammelle bianche di mia moglie era adrenalina pura, il cuore mi arrivava in gola ed era tachicardico e godevo a quella visione.

Urlai e mi dimenai , volevo scappare e non mi vergogno a dire che quasi piangevo. Sono persone fidate e pulite ,sono state educate in una missione cattolica fuori dalla città. Non voglio nemmeno pensarle queste porcate e non voglio che le pensi nemmeno tu! Te lo lubrificherà bene! Mentre Oluwa era fermo che guardava e il lettore cd continua a diffondere la musichetta del liscio.. Mentre lui le teneva su le gambe per far rifluire il sangue verso la testa ,lasciai volutamente cadere la gonna sul bacino , mostrando le cosce nude e le mutandine bianche e trasparenti,senza preoccuparmi di coprirle al suo sguardo, intanto che le davo buffetti sul viso chiamandola per farla rinvenire. Quando dischiudeva gli occhi, aveva le pupille lucide quasi dilatate dal piacere. Salutammo Oluwa abbracciandolo e facendole un bel regalo e lo stesso con Yoanna. Diedi loro spiegazioni per la strada da fare ,ppo la signora mi disse se vuoi approfittare per un passaggio fai prima ad arrivare a casa ,poi noi proseguiamo.

I fotografi erano marito e moglie, molto gentili, belli e poco più giovani di me. Lui nei nostri confronti , non disse mai una parola fuori posto ne a lei ne a me ,si comportava correttamente come se niente fosse accaduto, la rispettava e riveriva. Questa è nuova! Io sono a Roma, sono moro, ben dotato, bel fisico, mi piacerebbe fare un car sex, mi eccita molto l'idea, ma non so chi contattare a roma. Era diventato piacevole,bello. Io ero godente,inebriato da quella scena e dai suo sospiri e non facevo caso a niente. E stata una bella esperienza una donna molto bella con un fisico statuario poteva avere sui 30 anni. Ma io non divento donna! Quella sera a cena parlammo.

Vidi che lo strinse e chiuse gli occhi mentre lo faceva. Avremmo sentito i figli e il sabato successivo ,previa telefonata,riunimmo tutta la famiglia a pranzo ,nipotini compresi. A meno che non lo ha fatto per qualche altro motivo? Urlai e mi dimenai , volevo scappare e non mi vergogno a dire che quasi piangevo. Abbiamo salvato e nascosto una relazione triennale di mia moglie con un negro, che nessuno sa , per ritornare a Torino a farmi sorprendere al Valentino con qualcuno? Li vidi stretti in un bacio e un abbraccio scellerato e sacrilego per lei ,con i corpi sudati e avvinghiati tra loro, il bianco sovrastato dal nero ,mentre lei sudata ,spettinata e rossa in viso godevo ansimante. E inutile dire che le piaceva essere posseduta sessualmente da quel negro. Noi comunque vivremo come qui!

In preda alla sofferenza Luisa alzava , abbassava e scuoteva lateralmente la testa , sbattendo i capelli sul viso. Pareva finto , tanto era bello e perfetto. Alcuni dipendenti di alto livello si portano la moglie nei loro spostamenti, ai dirigenti come sa la compagnia lo permette. Mi domandavo come potessi immaginarla con quel ragazzo e negro per giunta. La preferenza è per lei se no cercheremo un altro. Oluwa la possedeva con dolcezza e passione proprio come gli avevo detto di fare. Mi era stato segnalato in chat da un guardone chissà, forse mi stai leggendo ora! Fu una esplosione scandalosa di sessualità dentro di me. Perchè vuoi provare ad essere donna? Se no non vorrebbe e direbbe di no.

157 Share

Moglie portata alla monta

Chiudemmo tutto e andammo subito a letto , eravamo veramente stanchi e poi quel caldo…. E mentre la baciavo,lo vidi smettere di leccare e alzarsi con il suo cazzo perfetto , dotato e oscillante dalla durezza e lunghezza. All rights reserved. Quelle parole , dopo quello che era avvenuto ,furono le parole più belle che mi disse in vita mia e mi commossero. Sai come fare? Mio marito mi fa salire in macchina con uno sconosciuto. Abbiamo avuto una bellissima vita sessuale insieme, ma volevamo provare qualcosa di nuovo. Oramai lo accettato e ti voglio sempre bene!

Impensabile fino a poco prima una cosa del genere , per lei e per me. E a voi Senza quasi accorgermene, mi trovai nuda, con la mia Reginetta che orgogliosa guardava dritta l'obiettivo!!! Di cosa? Oramai lo accettato e ti voglio sempre bene! Fu come se esplodesse qualcosa in lei e devastasse al suo interno la moralità e la sua avversione per la gente di colore. Ci sorridevamo. Ero combattuto dentro me. Sapeva vestire e portare le calzature adatte a ogni momento ed occasione.

Mi fai maleee! E non è finita qui Restammo qualche giorno da loro vicino a Gallarate , dove Luisa fece la nonna e io mi dilettai in altre cose pratiche. Te lo lubrificherà bene! Chiudeva e apriva gli occhi ,dondolando la testa inarcandosi, scuotendo il capo e il corpo. Sono passati anni e lo ricordo ancora. Non ho più la pancia! Stesso posto? Mi piaceva ed eccitava fare una sorpresa del genere a Luisa farle donare la sua verginità anale a quel ragazzo negro.

Ma poi piace , ha visto la signora Luisa! Abbiamo avuto una bellissima vita sessuale insieme, ma volevamo provare qualcosa di nuovo. Finito il primo ballo, esaltato ed eccitato da quello che provavo nel vederli assieme , insistetti tra risa e battute che continuassero a ballare ancora. Sono passati anni e lo ricordo ancora. Purtroppo nella vita capitano alcune circostanze e momenti che sconvolgono anche il modo di vivere delle persone migliori. Osservai il suo grosso cazzo nero scomparire fra le labbra vaginali e bianche di mia moglie,mentre le sue mani scure aperte sui suoi fianchi le sollevarono il bacino. Smettila ti prego! Tornati alla nostra città , sbrigammo le cose ordinarie, andammo in banca ,dove la compagnia aveva versato tutto ,con anche un incentivo per il lavoro svolto. Da come lo guardava ,desiderava quel bel sedere bianco, della signora Luisa ,moglie del suo capo e sapeva di essere il primo a possederlo.

Accedi Registrati. Scusate il ritardo; molti di voi mi hanno scritto dopo l'ultimo post, ed eccomi qui finalmente a raccontarvi com'è finita con la coppia di fotografi ; Era molto eccitante per me farmi fotografare, e non ho resistito a spogliarmi In genere quando uscivamo aveva un cappello di paglia bianco con nastro pendente a falde molto larghe per proteggersi il viso dal sole, gonna o pantaloni di cotone o garza larghi , camicette che lasciavano traspirare la pelle dal caldo e dal sudore ,sandali o scarpe di tela e occhiali da sole con il foular lungo e leggerissimo annodato alla gola. Ci coricammo solo con le mutandine , mentre a Torino mettevamo ancora il pigiama. Mi sorrise. Con te si! Se volete scoprirlo Lei rideva di me che ballavo goffamente con loro e mentre lo facevo spinsi i loro corpi di carne nera e bianca più vicini.

Non scherzare!!! Perchè era la prima volta che lo faceva con un altro uomo che non ero io , perchè io la osservavo godere , godendone…. La mia vita! Arrivammo a Parigi e di qui a Milano e poi Torino ,cambiando volo. Osservai il suo grosso cazzo nero scomparire fra le labbra vaginali e bianche di mia moglie,mentre le sue mani scure aperte sui suoi fianchi le sollevarono il bacino. I giorni passavano tra lavoro e casa , sempre con Oluwa che ci assisteva per non dire serviva sia a me che a mia moglie. E in più la crema solare con fattore di protezione molto alto ,il repellente per insetti, da applicare sulla pelle per proteggerci dalle malattie causate dalla puntura di insetti e altro. Alcuni dipendenti di alto livello si portano la moglie nei loro spostamenti, ai dirigenti come sa la compagnia lo permette. Senza quasi accorgermene, mi trovai nuda, con la mia Reginetta che orgogliosa guardava dritta l'obiettivo!!! Non voglio Ettore lo sai!

991 Share

Moglie portata alla monta

E la ragazza Elisa che ne aveva 26 di anni ed era una neo laureata in medicina e chirurgia e svolgeva praticantato in un grande Ospedale assieme al marito anche lui medico , ma molto più grande di lei di circa dieci anni. Pareva finto , tanto era bello e perfetto. Io non sono incline a fare queste cose e lo sai!! Volete un esempio? Una testimonianza che, in sostanza, è servita a mettere in guardia le persone dai pericoli insiti nel frequentare quel tipo di posti. Non abbiamo fatto mai niente del genere nemmeno da giovani,figurati adesso e tanto più con un negro! Una specie di ravioli! Ho aperto da pochi giorni questo blog, un po' per sfizio, un po' per scherzo Era simpatico e giocoso e rideva spesso,amava vestirsi in modo vistoso con quel suo sorriso bianco evidenziato dalla pelle scura.

Provai piacere sessuale e cerebrale a immaginarla con lui mentre la chiavavo. E mentre la baciavo,lo vidi smettere di leccare e alzarsi con il suo cazzo perfetto , dotato e oscillante dalla durezza e lunghezza. Non saresti geloso? Non capiva più niente , ansimava e gemeva con quel negro. Mi sorrise. Ora mi interessa che lo fai alla signora, a mia moglie. Ci sorridevamo. Siloxide ha scritto:. Hai visto?!

Era confusa e sconcertata di se stessa per non fermarlo e le sue escursioni respiratori, come le nostre aumentarono diventando più veloci. Per me si andiamo.! Non so cosa mi succedesse in quei momenti , ma come la prima volta provavo piacere fisico e una forma di orgasmo mentale nel vederla fremente e tremante inculare da lui, che come un toro nero dietro di lei la sfondava ormai facendola godere. Non ne parlammo più. Era una sensazione incredibile, ,imspiegabile per me , mai provata. Ma come ti ho detto non è un tranello per farti del male , voglio solo che mi dici la verità, se faresti sesso con lei. Lo fanno migliaia di donne. Un Bacio T. Io ero sempre eccitato , desideravo che accadesse qualcosa , anche se nelle mie intenzione avevo deciso di rendere Oluwa solo spettatore e non più atto a chiavare o accarezzare Luisa, mi sarei accontentato di quello. Era bellissima vederla vestita in quel modo, con gli occhiali da sole in giro per la città o alla spiaggia o con quelli da vista in casa o in giardino a leggere riviste sul divanetto o a guardare la tv, era bellissima davvero , la tipica occidentale in vacanza in Africa.

Quel pensare mi eccitava mentalmente più che fisicamente. Per qualche giorno Luisa fu sofferente analmente ,si mise delle creme e si accorse che qualcosa era cambiato in lei quando andava di corpo ,tutto usciva più facilmente,senza sforzo. Direi che è meglio evitare di stare da soli Era un momento di godimento e delirio sublime per lei e per me di ebrezza e piacere intenso. Cerca solo tra i titoli. Dove gruppi criminali per rubare il petrolio e venderlo alla borsa nera , hanno danneggiato gli oleodotti che ora perdono petrolio riversandolo nel fiume Niger ,lungo le sue sponde e nel suo delta ,inquinandolo e procurando incendi. Mi sembrava di assistere passivo a qualcosa che non volevo , ma non potevo più fermare. E poi sono tutti neri , nerissimi , uomini e donne , sono i classici negri che si parla nei libri ,ma non sono tutti come questi qua! Agitata e ansiosa preparava le valigie , due per ciascuno. La facemmo restare completamente nuda in piedi davanti a noi.

Con il dispiacere di lasciarlo e la felicità di ritornare in Italia a casa dai nostri figli e nipotini , partimmo. Qualche sera fa ero da sola, mio marito era fuori per lavoro e mi era venuta voglia di andare in un posto vicino casa per vedere se trovavo qualcuno ma poi da sola ho avuto paura. Buongiorno mi chiamo Ettore , ho 65 anni e sono un neo lettore di queste storie. Sono passati anni e lo ricordo ancora. Cerca Ricerca avanzata La sua lingua rossa leccava il suo corpo ,lasciando come un veleno una scia di saliva ,sul seno , sul collo , sul viso che la intossicava sessualmente. Non ne parlammo più. Qualche mese fa ho fatto una passeggiata al parco Abbiamo invitato un ragazzo della nostra età a unirsi a noi.

Io ero godente,inebriato da quella scena e dai suo sospiri e non facevo caso a niente. Capii cosa provasse mia moglie ai suoi baci e alle sue leccate e perchè le piacessero. Non voglio Ettore lo sai! Luisa era stata a guardarmi e sostenermi tutto il tempo,ma disapprovava quello che che avevo fatto. Con il dispiacere di lasciarlo e la felicità di ritornare in Italia a casa dai nostri figli e nipotini , partimmo. Ansimando , le mise le mani sui capelli,ma non per allontanarlo come fece la prima volta , ma per infilare le dita tra di essi, non riuscendoci perchè cortissimi e stopposi e li accarezzo soltanto, iniziando a muovere il bacino godendo. Lui nei nostri confronti , non disse mai una parola fuori posto ne a lei ne a me ,si comportava correttamente come se niente fosse accaduto, la rispettava e riveriva. Probabilmente la chiava e forse è il suo amante ,non so!

906 Share

Moglie portata alla monta

Lui nei nostri confronti , non disse mai una parola fuori posto ne a lei ne a me ,si comportava correttamente come se niente fosse accaduto, la rispettava e riveriva. Dove gruppi criminali per rubare il petrolio e venderlo alla borsa nera , hanno danneggiato gli oleodotti che ora perdono petrolio riversandolo nel fiume Niger ,lungo le sue sponde e nel suo delta ,inquinandolo e procurando incendi. Mi avvicinai accarezzandola e le asciugai le lacrime con le labbra ,baciandola sugli occhi. Se volete scoprirlo Lo desiderava. Mai avrei pensato in vita mia di avere quel tipo di pensieri su mia moglie , specie sulla soglia della terza età, già nonno e tranquillo marito,eppure li ebbi, entrarono in me devastandomi la moralità e il rispetto verso lei ,facendomi soprassedere sulla sua virtuosità,onestà e fedeltà verso di me. Non lo permetto. Non so cosa mi accadde , per un attimo ebbi dei flash mentali , immagini di loro assieme nudi nel letto…A quei pensieri cercai di fuggire vergognandomi di averli , ma invece mi eccitai.

Lei ,si riprese quasi subito e lo vide davanti a se tenerle alte le gambe nude, con quelle sue grosse mani nere e a fissarle il seno con i suoi grandi occhi bianchi. Solo che bisogna dare una risposta entro domani per la mia eventuale sostituzione temporanea. Non mi farà licenziare o arrestare? Pian piano frequentandoci facemmo conoscenza ed entrammo anche in confidenza con Oluwa. Te lo spiegherà bene la signora mentre andate! Noi intanto ogni giorno o due ci sentiremo. Se la foto e la tua Lei complimenti. Non scherzare!!! Sono persone fidate e pulite ,sono state educate in una missione cattolica fuori dalla città.

A sentire la sua enorme lingua passare sulle e tra le labbra vaginali si scuotè tutta , Oluwa le leccava la fica con passione e capacità , mentre lei eccitata e fremente chiudeva gli occhi. Ci amavamo e rispettavamo, lei per me era tutto , la mia regina , moglie, amante e madre dei miei figli. Con lei 53 enne,ormai nonni anche se da poco e giovanili …e poi con un negro , ben sapendo che non li tollerava. Non ne parlammo più. E in più la crema solare con fattore di protezione molto alto ,il repellente per insetti, da applicare sulla pelle per proteggerci dalle malattie causate dalla puntura di insetti e altro. Mia moglie ha 37 anni e io ho 39 anni. Tornati alla nostra città , sbrigammo le cose ordinarie, andammo in banca ,dove la compagnia aveva versato tutto ,con anche un incentivo per il lavoro svolto. Restai stupito.

Li aiutavamo,erano giovani e non guadagnavano molto e per motivi di lavoro erano andati a vivere fuori regione. Saremo in Africa! Più avanti vedremo! E poi sono tutti neri , nerissimi , uomini e donne , sono i classici negri che si parla nei libri ,ma non sono tutti come questi qua! Mi sembrava assurdo che io potessi avere quelle fantasie su mia moglie, la madre dei miei figli. Ma che vada a corteggiare sua moglie! La nostra vita coniugale e sessuale era di routine,il nostro era un amore molto affettivo e sentimentale più che carnale ed erotico, fatto di tenerezza e dolcezze. Sul delta del Niger? Ma tu sei mattooo…nemmeno a pensarlo! Non abbiamo fatto mai niente del genere nemmeno da giovani,figurati adesso e tanto più con un negro!

Noi visitammo accompagnati da Oluwa e da altra gente bianca della compagnia quelle vicino a Lagos , durante i sabati e le domeniche. Mi risvegliai che albeggiava , non la trovai a fianco a me , mi alzai e guardai , non era nemmeno in soggiorno , poi sentii lo scroscio della doccia al piano di sopra , salii e la vidi dietro la tenda ,nuda , bellissima , candida , lavarsi e mi soffermai a osservarla. Cosa si mangia Come bisogna vestirsi? Soltanto quando pensava di non essere visto,la osservava con desiderio e se avvolte i loro sguardi si incrociavano ,lui distoglieva subito il suo da quello di Luisa,questo modo di fare ed essere di Oluwa ,ci faceva sentire moralmente puliti a me e mia moglie. Nelle piazzole poi si trova di tutto. Lo devi fare durante un amplesso, una chiavata come diciamo noi italiani. Bravo Oluwa! Io non sono incline a fare queste cose e lo sai!! Avevo la cappella dentro che mi faceva male. Questo no!

Lo ammetto: sono ingorda e golosa. Gerry Novizio. Chiudemmo tutto e andammo subito a letto , eravamo veramente stanchi e poi quel caldo…. Ma in un certo senso era positiva la sua reazione. Finito il primo ballo, esaltato ed eccitato da quello che provavo nel vederli assieme , insistetti tra risa e battute che continuassero a ballare ancora. Tentare non nuoce , se va male al limite mi manda al diavolo! Cerca Ricerca avanzata Mi fai maleee!

263 Share

Moglie portata alla monta

A quel punto mi sentivo senza freni Luisa era stata a guardarmi e sostenermi tutto il tempo,ma disapprovava quello che che avevo fatto. Provai anche a non farle mettere le mutandine, maindossare un pareo come loro,ma non ne volle sapere. In genere quando uscivamo aveva un cappello di paglia bianco con nastro pendente a falde molto larghe per proteggersi il viso dal sole, gonna o pantaloni di cotone o garza larghi , camicette che lasciavano traspirare la pelle dal caldo e dal sudore ,sandali o scarpe di tela e occhiali da sole con il foular lungo e leggerissimo annodato alla gola. Ciao a tutti! In compenso ci sono tanti negri , anzi quasi tutti e non so come farai visto che non li puoi vedere. Fu una sequenza e un susseguirsi di gesti e attimi improvvisi e incontrollati e soprattutto imprevedibili per tutti ,che io feci come un automa quasi in stato di incoscienza , infervorato dalla situazione. Siamo una coppia benestante ,sposata da moltissimi anni ,nativi e vivendi nella cintura Torinese.

Seppi che si era sposato giovanissimo e aveva già tre figli. Dapprima ai movimenti anche lievi e brevi provavo dolore , poi meno e infine piacere , godevo. E inutile dire che le piaceva essere posseduta sessualmente da quel negro. Mentre io non resistendo più a quella visione, sudato e accaldato sborravo il lenzuolo. Ci amavamo e rispettavamo, lei per me era tutto , la mia regina , moglie, amante e madre dei miei figli. Lui e sua moglie ci andavano una volta ogni tanto. Come preda di un raptus orgasmico ,lo baciava e gli succhiava le sue grandi labbra carnose, cercandole con la lingua ,accarezzandogli i capelli cortissimi e ricci. No grazie, non ho di questi desideri.. Volammo per circa 13 ore. Mio marito mi fa salire in macchina con uno sconosciuto.

Adesso lo sai , dipende da te , io ti posso aiutare indirettamente. Negli anni ho avuto avanzamenti di carriera dovuti al mio percorso professionale e formativo e alle mie capacità. Giovanni è stato il primo ad iniziarmi ai piaceri del sesso anale, e devo dire che ci ho preso subito gusto a sentirmelo duro nel culo Le mie prime inculate Qui ci sono proprio i neri neri , i veri negri. Dove ti trovi realmente Lo fatto anche con mia moglie! Lasciaci soli , ci rivedremo domani mattina. Noi intanto ogni giorno o due ci sentiremo.

Era molto affascinante ,profumata , truccata sobriamente e con qualche monile. Ci sono anche le chiese. Io ho la terza e mi sembra grosso! Io ero confuso ed eccitato , avevo il cuore che mi batteva fortissimo ,non avrei voluto,ma era più forte di me e sapevo che le sarebbe piaciuto anche se era un negro. Lei ,si riprese quasi subito e lo vide davanti a se tenerle alte le gambe nude, con quelle sue grosse mani nere e a fissarle il seno con i suoi grandi occhi bianchi. Ultime Attività. Perchè vuoi provare ad essere donna? Mai avrei pensato in vita mia di avere quel tipo di pensieri su mia moglie , specie sulla soglia della terza età, già nonno e tranquillo marito,eppure li ebbi, entrarono in me devastandomi la moralità e il rispetto verso lei ,facendomi soprassedere sulla sua virtuosità,onestà e fedeltà verso di me. Godeva con volontà e coscienza si muoveva anche lei , partecipava spingendo indietro il culo, spettinata ,con il viso sfatto dal sudore,sgocciolando il lenzuolo, facendo brillare i suoi occhi non più di lacrime ma di gioia. Lo devi fare durante un amplesso, una chiavata come diciamo noi italiani.

Quelle parole , dopo quello che era avvenuto ,furono le parole più belle che mi disse in vita mia e mi commossero. Nelle piazzole poi si trova di tutto. Mi domandavo come potessi immaginarla con quel ragazzo e negro per giunta. Sono persone fidate e pulite ,sono state educate in una missione cattolica fuori dalla città. Non abbiamo fatto mai niente del genere nemmeno da giovani,figurati adesso e tanto più con un negro! Lui e sua moglie ci andavano una volta ogni tanto. Fu come se esplodesse qualcosa in lei e devastasse al suo interno la moralità e la sua avversione per la gente di colore. Più di una volta mi disse che ci provavano , stringevano o si strusciavano ,ma se anche un pizzico di gelosia e invidia mi assaliva ero tranquillo ,ci amavamo e ci amiamo molto. Aveva la bocca grossa,con labbra prominenti e carnose , due occhi grandi e bianchi e sorrideva sempre,mostrando denti regolari e bianchissimi , ed era più nero della pece. Poi ci sono donne come Yoanna con dei seni e culoni enormi che non è difficile vedere anche in città girare con le mammelle fuori e con i bimbi in braccio mentre allattano.

Cosa usi con tua moglie. Nel periodo che narro, il , avevo 60 anni ed ero quasi alla fine della mia carriera professionale , sulla soglia della pensione ,mi mancavano pochi anni. Per nessuno! Sono situazioni che accadono spesso molte coppie di recano anche nei piazzali dell'autogrill dove sostano i camionisti. Grazie per aver letto la mia storia. Tornati alla nostra città , sbrigammo le cose ordinarie, andammo in banca ,dove la compagnia aveva versato tutto ,con anche un incentivo per il lavoro svolto. Cerca di riposare che ci siamo alzati prestissimo e non abbiamo dormito molto, oppure leggi o guarda il film con le cuffie finchè non arriviamo. Mi sdraiai al suo fianco, il suo respiro era ancora agitato e in silenzio le presi la mano , non dicemmo nulla ,conoscendola sapevo che non era il momento di parlare , era il nostro modo di superare le incomprensioni. Non abbiamo fatto mai niente del genere nemmeno da giovani,figurati adesso e tanto più con un negro! Chiudeva e apriva gli occhi ,dondolando la testa inarcandosi, scuotendo il capo e il corpo.

930 Share

Moglie portata alla monta

Ero combattuto dentro me. Mi sdraiai al suo fianco, il suo respiro era ancora agitato e in silenzio le presi la mano , non dicemmo nulla ,conoscendola sapevo che non era il momento di parlare , era il nostro modo di superare le incomprensioni. Lo fermato , ha tenuto solo le gambe sospese , te le ha soltanto viste. Ho paura! E in più la crema solare con fattore di protezione molto alto ,il repellente per insetti, da applicare sulla pelle per proteggerci dalle malattie causate dalla puntura di insetti e altro. Fu una bella serata spensierata ed entrammo in simpatia tutte tre. Qui ci sono proprio i neri neri , i veri negri. Ma siamo appena arrivati! Diedi loro spiegazioni per la strada da fare ,poi la signora mi disse se vuoi approfittare per un passaggio fai prima ad arrivare a casa ,poi noi proseguiamo. Per la prima volta mi accorsi che più che fisicamente stavo godendo cerebralmente nel guardare chiavare mia moglie.

Era diventato piacevole,bello. Ma non dovremo tornare subito , ma tra un mese e mezzo circa. Non pensavo mai che avrei danzato il ballo liscioanche qui in Nigeria. Dice che mi ama ma ormai non ci credo più. Da come lo guardava ,desiderava quel bel sedere bianco, della signora Luisa ,moglie del suo capo e sapeva di essere il primo a possederlo. Ma siamo appena arrivati! Caspita che bella esperienza. Fu una sequenza e un susseguirsi di gesti e attimi improvvisi e incontrollati e soprattutto imprevedibili per tutti ,che io feci come un automa quasi in stato di incoscienza , infervorato dalla situazione. Io ero pronto psicologicamente e attendevo il momento teso e stringendo i denti.

Non voglio Ettore! Era confusa e sconcertata di se stessa per non fermarlo e le sue escursioni respiratori, come le nostre aumentarono diventando più veloci. Non mi farà licenziare o arrestare? Ora mi interessa che lo fai alla signora, a mia moglie. Come quelle che vediamo battere in periferia anche di giorno? Lei è stato bravo come al solito! Correva sulla sua pelle facendola fremere ,mentre io baciandola e passandole il braccio sulle spalle , dietro il collo , la tiravo indietro assieme a me sdraiandoci sul letto. Non pensavo mai che avrei danzato il ballo liscioanche qui in Nigeria. Mi sdraiai al suo fianco, il suo respiro era ancora agitato e in silenzio le presi la mano , non dicemmo nulla ,conoscendola sapevo che non era il momento di parlare , era il nostro modo di superare le incomprensioni.

Mi domandavo come potessi immaginarla con quel ragazzo e negro per giunta. Urlai e mi dimenai , volevo scappare e non mi vergogno a dire che quasi piangevo. Che fai Ettore? Solo che bisogna dare una risposta entro domani per la mia eventuale sostituzione temporanea. Non lo permetto. Non è un inganno per farti del male. Di accompagnarla. Mi trovo davanti Claudio, uno dei due bei ragazzi che gestisce il bar, che Tornati alla nostra città , sbrigammo le cose ordinarie, andammo in banca ,dove la compagnia aveva versato tutto ,con anche un incentivo per il lavoro svolto. Oluwa no!!

Loro sono negri di un altro livello in confronto a quelli che incontriamo per strada e stai tranquilla che in Italia nessuno saprà mai che sei stata con unio di loro. Perchè era la prima volta che lo faceva con un altro uomo che non ero io , perchè io la osservavo godere , godendone…. Rimanendo in quel modo , con il sedere ben in alto , esposto nella posizione classica della sodomizzazione , più comoda e meno dolorosa per essere inculata. Impensabile fino a poco prima una cosa del genere , per lei e per me. Post più vecchi Home page. Gli extracomunitari? La preferenza è per lei se no cercheremo un altro. In quei mesi sia mia moglie che io, eravamo dimagriti,mangiavamo poco e bevevamo molto. So che a molti uomini bianchi piace!

Che fai Ettore? Lei lo accarezzava e baciava sul petto e in bocca e io prendendoglielo in mano lo masturbavo. Mentre Oluwa era fermo che guardava e il lettore cd continua a diffondere la musichetta del liscio.. Lavoravo per una grande compagnia internazionale con sedi legali anche in varie città del nostro paese ,ricoprendo varie mansioni , da ingegnere addetto alla ricerca a responsabile di settore. Qualche mese fa ho fatto una passeggiata al parco Chiudeva e apriva gli occhi ,dondolando la testa inarcandosi, scuotendo il capo e il corpo. Provai piacere sessuale e cerebrale a immaginarla con lui mentre la chiavavo. Luisa era la classica signora per bene ,mamma e moglie modello,invidiata oltre che desiderata,mai volgare nel comunicare e nel vestire.

336 Share

Moglie portata alla monta

Alcuni di voi mi scrivono dicendo che non vedono i link: in questo caso basta attendere qualche secondo e premere "ENTRA" in alto a destra Se vuoi iscriverti alla mia mailing list manda una mail con l'oggetto "Mailing list" a lamogliedamonta gmail. La temperatura aveva una media sempre tra i 30 e i 35 gradi. Se resti qua quanto prenderesti? Lei rideva di me che ballavo goffamente con loro e mentre lo facevo spinsi i loro corpi di carne nera e bianca più vicini. La nostra vita coniugale e sessuale era di routine,il nostro era un amore molto affettivo e sentimentale più che carnale ed erotico, fatto di tenerezza e dolcezze. Mi sentirei come una di loro! Per la nostra sicurezza. Per reazione aveva inarcato la schiena e portata quasi eretta ,ma lui da dietro come se fosse il padrone di mia moglie, spingendo con la mano la fece piegare nuovamente giù ,dicendole di incrociarle le braccia in avanti,conserte, appoggiate al lenzuolo con il suo mento posato sopra. Mi osservo con uno sguardo complice e sorridendo fece cenno di si con il capo senza parlare.

Mi sorrise. Demmo una parte consistente di quei soldi ai ragazzi, come aiuto finanziario alle loro esigenze. Tutti nelle savane o nella giungla. In genere quando uscivamo aveva un cappello di paglia bianco con nastro pendente a falde molto larghe per proteggersi il viso dal sole, gonna o pantaloni di cotone o garza larghi , camicette che lasciavano traspirare la pelle dal caldo e dal sudore ,sandali o scarpe di tela e occhiali da sole con il foular lungo e leggerissimo annodato alla gola. Qualche sera fa ero da sola, mio marito era fuori per lavoro e mi era venuta voglia di andare in un posto vicino casa per vedere se trovavo qualcuno ma poi da sola ho avuto paura. La Nostra Africa è riferita a quanto accaduto a me e a mia moglie laggiù e leggendo capirete il perchè. Ti ho detto che è solo gentile ,simpatico e giocoso , anche quando mi accompagna in giro , viene a cena e balliamo ,ma non accetterei mai di essere corteggiata da lui, è buono e caro ma…. Ci sorridevamo.

Rimanendo in quel modo , con il sedere ben in alto , esposto nella posizione classica della sodomizzazione , più comoda e meno dolorosa per essere inculata. Ho aperto da pochi giorni questo blog, un po' per sfizio, un po' per scherzo Riflettendoci tormentato , capii che probabilmente quei pensieri mi venivano proprio perchè lui era di colore ,se fosse stato un bianco , nel vederla ballare come tante altre volte era già successo a Torino ,non mi sarebbero venuti. Mi fa effetto pensare una cosa del genere con un uomo che non sei tu , peggio ancora se di di colore , non ne sarei mai capace. Noi lo facevamo poco ,mensilmente , ma lei nonostante la menopausa e pur dicendo che non le interessava , desiderava farlo. Io sono a Roma, sono moro, ben dotato, bel fisico, mi piacerebbe fare un car sex, mi eccita molto l'idea, ma non so chi contattare a roma. Era simpatico e giocoso e rideva spesso,amava vestirsi in modo vistoso con quel suo sorriso bianco evidenziato dalla pelle scura. Era bellissima vederla vestita in quel modo, con gli occhiali da sole in giro per la città o alla spiaggia o con quelli da vista in casa o in giardino a leggere riviste sul divanetto o a guardare la tv, era bellissima davvero , la tipica occidentale in vacanza in Africa. Ci credette.

Ci alzammo anche noi e ci sedemmo a tavola in soggiorno ,lui era felice con la sua asta nera , lunga e ormai penzolante, e osservava sempre Luisa mentre ci serviva il the ,le piaceva davvero molto mia moglie ,e a me eccitava ,soprattutto che le facesse la serva ,lui forse se ne era innamorato. Oramai lo accettato e ti voglio sempre bene! Una volta ero al bar sotto l'ufficio, quello in cui vado tutti i giorni Vado in bagno, entro senza bussare e Mi sdraiai al suo fianco, il suo respiro era ancora agitato e in silenzio le presi la mano , non dicemmo nulla ,conoscendola sapevo che non era il momento di parlare , era il nostro modo di superare le incomprensioni. Hanno iniziato a fare sesso e io mi sono bloccato. Sapeva vestire e portare le calzature adatte a ogni momento ed occasione. Ultima modifica di un moderatore: 7 Agosto Poi andammo e portammo abiti e stoffe locali a mia figlia e mia nuora e altri souvernir a mio figlio e mio genero,acquistando qui in Italia giocattolini ai nipotini.

Fu una esplosione scandalosa di sessualità dentro di me. Smettila ti prego! Abbiamo invitato un ragazzo della nostra età a unirsi a noi. Come quelle che vediamo battere in periferia anche di giorno? Si riprese la routine di sempre. Mi trovo davanti Claudio, uno dei due bei ragazzi che gestisce il bar, che Rimanendo in quel modo , con il sedere ben in alto , esposto nella posizione classica della sodomizzazione , più comoda e meno dolorosa per essere inculata. Oluwa la possedeva con dolcezza e passione proprio come gli avevo detto di fare.

Ti piace!? Il culo Ci piaceva farlo in quel modo. Noi comunque vivremo come qui! Per favoreee nooo! Ci sono anche persone a modo, benestanti. Negli anni ho avuto avanzamenti di carriera dovuti al mio percorso professionale e formativo e alle mie capacità. Devi accedere o registrarti per poter rispondere.

322 Share

Moglie portata alla monta

Era diventato piacevole,bello. Tu sei mio marito , sei sempre stato un uomo, il mio uomo ,anche se adesso sei invecchiato e hai problemi,ma è normale. Non saresti geloso? Smettila ti prego!! Tornati alla nostra città , sbrigammo le cose ordinarie, andammo in banca ,dove la compagnia aveva versato tutto ,con anche un incentivo per il lavoro svolto. Diedi loro spiegazioni per la strada da fare ,ppo la signora mi disse se vuoi approfittare per un passaggio fai prima ad arrivare a casa ,poi noi proseguiamo. Quel tempo infinito era terminato. Andammo avanti in quel gioco erotico da amanti fino alla fine del contratto. Luisa visibilmente eccitata, passiva e arrendevole non reagiva.

Diedi loro spiegazioni per la strada da fare ,ppo la signora mi disse se vuoi approfittare per un passaggio fai prima ad arrivare a casa ,poi noi proseguiamo. Qualche mese fa ho fatto una passeggiata al parco Ero sempre stato un uomo responsabile ,serio,un marito con la testa sul collo ,che non solo non faceva e accettava certe perversioni su chiunque, ma nemmeno le pensava e soprattutto le desiderava sulla propria mia moglie, la compagna della sua vita. Purtroppo nella vita capitano alcune circostanze e momenti che sconvolgono anche il modo di vivere delle persone migliori. Io lo dicevo per lei! Non era solo un piacere fisico il mio , ma soprattutto cerebrale. I suoi occhi erano sbarrati ,increduli , fissi sul viso del negro, sulla sua bocca sporgente e grottesca, sui suoi occhi grandi e bianchi. Il problema è stato che, non appena ha iniziato a baciare mia moglie, lei in un attimo si è come dimenticata della mia presenza: mi ha tolto le mani di dosso e le ha messe su questo tizio. Lo sai che non mi piacciono. E il sedere maturo, ancora attrazione di desiderio ,pronunciato quel tanto da attirare gli sguardi e la libidine degli uomini ,con natiche arrotondate appena cedenti che formavano unendosi al centro, un lungo solco profondo che racchiudeva in se come una conchiglia il suo ano rosa ancora vergine , che mai mi aveva consesso nonostante i miei tentativi giovanili.

Lo fatto anche con mia moglie! Quel pensare mi eccitava mentalmente più che fisicamente. Ci sono io con te. Ma secondo voi.. Godeva con volontà e coscienza si muoveva anche lei , partecipava spingendo indietro il culo, spettinata ,con il viso sfatto dal sudore,sgocciolando il lenzuolo, facendo brillare i suoi occhi non più di lacrime ma di gioia. Di cosa? Li pensai ancora assieme. A modo nostro eravamo tacitamente felici e ci amavamo. Te lo lubrificherà bene!

Post più vecchi Home page. Era un momento di godimento e delirio sublime per lei e per me di ebrezza e piacere intenso. Alcuni dipendenti di alto livello si portano la moglie nei loro spostamenti, ai dirigenti come sa la compagnia lo permette. Di me! Figurati se sono razzista, sarebbe lo stesso anche se fosse un bianco,ma non mi andrebbe assolutamente essere corteggiata da loro. Dici di essere di Salerno e vivi a Piacenza da 9 anni,ma nel nick risulta Roma. Provai anche a non farle mettere le mutandine, maindossare un pareo come loro,ma non ne volle sapere. Poi ci sono donne come Yoanna con dei seni e culoni enormi che non è difficile vedere anche in città girare con le mammelle fuori e con i bimbi in braccio mentre allattano. Fanno sesso a tutto andare! Lo sai che non mi piacciono.

Li pensai ancora assieme. Nostra figlia ci fece tutti gli esami del sangue specifici che risultarono a posto. Lei rideva di me che ballavo goffamente con loro e mentre lo facevo spinsi i loro corpi di carne nera e bianca più vicini. Non voglioo!! Me lo hanno insegnato in missione! E a voi.. Più di una volta mi disse che ci provavano , stringevano o si strusciavano ,ma se anche un pizzico di gelosia e invidia mi assaliva ero tranquillo ,ci amavamo e ci amiamo molto. Scusate se ho tardato a scrivere nuovi post, ma eccomi qui! Pian piano frequentandoci facemmo conoscenza ed entrammo anche in confidenza con Oluwa. Come preda di un raptus orgasmico ,lo baciava e gli succhiava le sue grandi labbra carnose, cercandole con la lingua ,accarezzandogli i capelli cortissimi e ricci.

Siloxide ha scritto:. Quando dischiudeva gli occhi, aveva le pupille lucide quasi dilatate dal piacere. Se la foto e la tua Lei complimenti. Ci fu un rapporto sessuale intenso e profondo,molto lussurioso e libidinoso ,con lei partecipe e consenziente per sua scelta ,fu bellissimo ed eccitante come il primo se non di più. E allora dimmi. Mi fa male! Lo fermato , ha tenuto solo le gambe sospese , te le ha soltanto viste. Mi sentirei come una di loro! E poi sono tutti neri , nerissimi , uomini e donne , sono i classici negri che si parla nei libri ,ma non sono tutti come questi qua!

Brittany elizabeth nude

About Moogukree

Abbiamo due saloni da parrucchieri. Ci siamo conosciuti qualche anno fa, ed ogni tanto ci incontriamo ancora, ma l'ebbrezza di quel primo incontro a casa sua, dopo aver passato settimane al telefono Mi sorrise. A modo nostro eravamo tacitamente felici e ci amavamo.

Related Posts

546 Comments

Post A Comment